Assemblea ASSI  15 febbraio 2024

Assemblea ASSI  15 febbraio 2024

SAVE THE DATE

Hotel Calzavecchio, via Calzavecchio 1 – Casalecchio di Reno

Pagina di  registrazione

 

Titolo del convegno (parte pubblica dell’Assemblea)

2023 le basi per un salto quantico,
2024 si prepara innovazione digitale esponenziale.

Anche a Bologna !

C’è nuova innovazione per le persone, per le aziende, per le comunità. Si rende possibile perché idee già presenti possono realizzarsi attraverso l’enorme capacità computazionale e di storage di dati oggi disponibile.  
L’intelligenza artificiale generativa, i nuovi algoritmi di crittografia, sono due tra le tante innovazioni che stanno trainando molte applicazioni, innovazioni come si dice oggi DISRUPTIVE e non solo nel campo del Business. 
Occorre immaginare questi nuovi ecosistemi che si stanno realizzando con gli occhiali delle persone e con quelli delle aziende: bisogni diversi che formano una enorme domanda aggregata, consentono quindi la produzione di servizi digitali a costi unitari sostenibili nonostante i grandissimi investimenti necessari per realizzarli.
Passato, Presente e Futuro dovranno fondersi per evitare l’esplosione delle disuguaglianze e gestire i conflitti che immancabilmente si produrranno. Tra le tecnologie emergenti c’è il quantum computing che rompendo la legge di Moore, promette incrementi importanti di capacità computazionale: occorre occuparsene. 
ASSI con questo convegno cerca di farlo.

 

Pagina di  registrazione

 

Programma del convegno:

Ore 16.30            Accesso alla Assemblea ASSI, parte privata riservata ai soci

Ore 16.45            Registrazione al Convegno parte pubblica

 

Ore 17.00           

Enrico Parisini presidente ASSI

Presentazione del convegno, presentazione di ASSI

 

Ore 17.10           

Roberto Baldoni, già direttore dell’Agenzia Nazionale per la Cyber Security (ACN)

“Le numerose facce del rischio cibernetico all’interno della vorticosa trasformazione digitale tra IA e calcolatori quantistici”.

 

Ore 17.40

Marco Becca, Direttore presso IFAB – International Foundation Big Data and Artificial Intelligence for Human Development

“Tecnopolo e Supercalcolo: una risorsa a supporto dell’innovazione del Paese”

 

Ore 17.55

Daniele Ottaviani , Responsabile Quantum Computing

Nuove frontiere derivate dall’utilizzo dei computer quantistici: il ruolo di Cineca

 

Ore 18.10

Luciano Bononi , PhD in Computer Science (2001). Professore Ordinario presso il Dipartimento di Informatica – Scienza e Ingegneria dell’Università di Bologna.

Dal Computing classico al Quantum Computing

 

Ore 18.25

Claudio Marcheselli, Board Manager at Applied innovation makers, Co-founder in Fast Applications

“Le macchine e il principio cibernetico di retroazione: un esempio pratico di utilizzo di IA generativa nel contesto dell’utilizzo di macchine automatiche

 

Ore 18.40

Massimo Vapori, Regional Director – Executive Vice President Present Spa – Digital Innovation Hub Bologna

Mauro Lenzi, Business Development Manager

“L’Intelligenza Artificiale Generativa per le Aziende: Presente e Futuro”

 

Ore 18.55

Carlo Odoardi, “Professore di Psicologia dell’Imprenditorialità, Innovazione e dei Sistemi Integrati presso l’Università di Firenze”. 

Le nuove competenze per integrare l’innovazione organizzativa e tecnologica nei luoghi di lavoro.  

 

Ore 19.10

Tavola Rotonda tra i nostri relatori moderata da Jader Sabbi –  Direttore Digital Finance Transformation & Value Creation in PWC e vicepresidente Manager Italia Emilia Romagna, sessione di domande e risposte. 

 

Ore 19.40

Roberto Ferrari, Presidente “Stileventi Group S.r.l.” – Emozioni di Valore – Managing Director “Stileformazione” – Idee in Azione

MAGICAMENTE, Come il pensiero illusionistico ti può aiutare a gestire i dati.

 

Roberto Ferrari si occuperà di presentare in modo nuovo e accattivante l’intera serata.

 

Ore 20.15

Cena Sociale 

Si prega di inserire in fase di registrazione nelle “Note per la Segreteria dell’Organizzazione” la partecipazione alla cena (e il numero di partecipanti) e le eventuali intolleranze alimentari.

 

Intervenite Numerosi

Share your thoughts